sabato 30 gennaio 2010

Quadrotti di cioccolato

Proprio stamattina mi ha definitivamente abbandonato il mio fido (ed anzianotto per la verità) sbattitore e quindi da brava cuochina l'ho degnamente ed onoratamente salutato, riponendolo nella bustina con la quale arriverà al più vicino centro di smaltimento...sigh...mi aveva accompagnato per tutto il mio addestramento culinario... Era, difatti, il mio primo sbattitore, nonchè il primo sbattitore della mia mammina. Però devo dire che in 30 anni di duro lavoro ne ha compiute di imprese!!!!
Il mio robottino mi ha lasciato proprio mentre stavo preparando questi dolcetti (che inisieme ai sorrisini hanno permesso il buon risveglio della mia dolce metà) che sono davvero ben riusciti...nonostante l'intoppo meccanico!
Ecco a voi:

QUADROTTI DI CIOCCOLATO


La ricetta originale è del mitico Robies, cuochino eccezionale le cui creazioni sono tutte disponibili sul sito cookaround, che anche io frequento con una certa assiduità. Qui trovate la ricetta originale. Io al solito la vario un po' e la riduco nelle dosi.

Quindi, ecco GLI INGREDIENTI:
90 Gr. di Farina 00
50 Gr. di Fecola di Patate
230 Gr. di Yogurt Bianco Magro
100 Gr. di Zucchero
60 Gr. di Nesquik
60 Gr. di Burro fuso
2 Uova
1 Vanillina
1/2 Lievito Vanigliato
Un pizzico di sale
Zucchero a velo per decorare

Il procedimento proposto da Robies ed eseguito fedelmente dalla sottoscritta è stato il seguente: mischiare lo zucchero con il cacao in polvere in modo omogeneo. Aggiungere le 2 uova ed il pizzico di sale e sbattere bene con lo sbattitore (e qui è successo il patatrack!!...ed ho dovuto proseguire a mano...sigh). Poi aggiungere in modo graduale il burro fuso e poi lo yogurt. Infine con il colino aggiungere le farine, la vanillina ed il lievito.
Infornare per 35-40 minuti nel forno caldo a 180°.
Io ho usato una teglia rettangolare e poi ho tagliato la torta, una volta fredda, a quadretti. Robies in realtà prevedeva una torta con queste dosi e non dei dolcetti. Ma io preferisco sempre fare piccole porzioncini a cui si può attingere un pochino per volta nell'arco della giornata e a disposizione dei vari ospiti che transitano dda casa...:0)

Eccoli qui:


Proprio proprio buoniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii! Bravo Robies!

Ed ecco...naturalmente, a fine post, l'epilogo della vicenda: la brava cuochina Cecilietta si arma di soldini ed ombrellino e si dirige trotterellando verso l'allevamento dei robottini fidi aiutanti delle cuochine bisognose, e sceglie (quello con gli occhioni più dolci e languidi, s'intende) WALLY il suo nuovo fido aiutante!!!!
Ecco, ve lo presento:

3 commenti:

  1. Buoni buoni buoni....
    Famissimaaaaa....
    Matteo

    RispondiElimina
  2. Bellissimi e goduriosi con il cioccolato!!!

    RispondiElimina
  3. *Cuocopersonale_ Sisisisi e soprattutto...acquolinissima!!!! Impossibile passare davanti al vassoio senza cadee in tentazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!
    Abbraccio

    *Rossella_Grazie! In effetti sono proprio da super peccato di gola!!

    RispondiElimina

Se ti ha colpito qualcosa di Mondo Zucchino, lascia pure un commento, io sarò felice di risponderti!